Esplorando la distanza tra Bruxelles e Amsterdam: un viaggio tra due perle europee

Distanza Bruxelles Amsterdam

Per coprire la distanza tra Bruxelles e Amsterdam in auto, segui le seguenti indicazioni:

1. Parti da Bruxelles e prendi l’autostrada E19 in direzione nord.
2. Continua a seguire l’E19 per circa 100 chilometri fino a quando raggiungi l’uscita verso l’autostrada A16/E19 in direzione di Rotterdam/Amsterdam.
3. Prendi l’uscita e unisciti all’autostrada A16/E19 in direzione di Rotterdam.
4. Prosegui sull’A16/E19 per circa 30 chilometri fino a quando raggiungi l’uscita verso l’autostrada A20 in direzione di Amsterdam.
5. Prendi l’uscita e unisciti all’autostrada A20 in direzione di Amsterdam.
6. Continua a seguire l’A20 per circa 50 chilometri fino a quando raggiungi la tangenziale di Amsterdam (A10).
7. Entra nella tangenziale di Amsterdam (A10) prendendo l’uscita corrispondente.
8. Una volta sulla A10, continua a seguire le indicazioni per Amsterdam.
9. Prosegui sull’A10 per circa 10 chilometri fino a quando raggiungi l’uscita per il centro di Amsterdam.
10. Prendi l’uscita e segui le indicazioni per il centro di Amsterdam.

Ricorda che le condizioni del traffico possono influire sulla durata del viaggio, quindi è consigliabile controllare in tempo reale le informazioni sul traffico per evitare ritardi.

Arrivare con un trasporto pubblico

Per raggiungere Amsterdam da Bruxelles utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, hai diverse opzioni:

1. Treno: Puoi prendere un treno diretto da Bruxelles a Amsterdam. La durata del viaggio in treno è di circa 1-2 ore, a seconda del tipo di treno. I treni ad alta velocità come l’Eurostar e il Thalys impiegano meno tempo rispetto ai treni regionali. I treni partono dalla stazione centrale di Bruxelles e arrivano alla stazione centrale di Amsterdam.

2. Autobus: Ci sono diverse compagnie di autobus che offrono servizi tra Bruxelles e Amsterdam. Il tempo di percorrenza in autobus è di solito di circa 3-4 ore, ma potrebbe variare a seconda delle condizioni del traffico. Gli autobus partono da diverse fermate a Bruxelles e arrivano alla stazione degli autobus di Amsterdam.

3. Aereo: Se preferisci volare, puoi prendere un volo dall’aeroporto di Bruxelles (Brussels Airport) all’aeroporto di Amsterdam-Schiphol. La durata del volo è di solito di circa 1 ora. Dall’aeroporto di Schiphol, puoi prendere un treno o un autobus per raggiungere il centro di Amsterdam.

Indipendentemente dal mezzo di trasporto scelto, è consigliabile controllare gli orari e prenotare in anticipo per assicurarti di avere un posto disponibile e risparmiare tempo.

Distanza Bruxelles Amsterdam

Se stai pianificando un viaggio da Bruxelles ad Amsterdam, ecco alcune attrazioni da non perdere sia nella città di partenza che in quella di arrivo:

Bruxelles:
1. Grand Place: Questa piazza principale è un patrimonio mondiale dell’UNESCO ed è circondata da splendidi edifici storici, come la Maison du Roi e l’Hotel de Ville.
2. Atomium: Un’iconica struttura a forma di atomi che offre fantastici panorami sulla città dal suo punto più alto.
3. Manneken Pis: La celebre statua di un bambino che fa pipì, simbolo di Bruxelles.
4. Museo Magritte: Un museo dedicato all’artista surrealistico René Magritte, che ospita una vasta collezione delle sue opere.
5. Parco del Cinquantenario: Un ampio parco nel cuore di Bruxelles, famoso per l’Arco di Trionfo e diversi musei, tra cui il Museo Reale delle Forze Armate.

Amsterdam:
1. Museo Van Gogh: Un museo dedicato all’artista Vincent van Gogh, che ospita un’ampia collezione delle sue opere più famose.
2. Casa di Anna Frank: La casa dove Anna Frank e la sua famiglia si sono nascosti durante la seconda guerra mondiale, ora trasformata in un museo.
3. Passeggiata lungo i canali: Amsterdam è conosciuta per i suoi bellissimi canali, quindi una passeggiata lungo di essi è un must. Puoi anche optare per una gita in barca per esplorare la città da un punto di vista diverso.
4. Museo Rijksmuseum: Un museo che ospita importanti opere d’arte olandese, tra cui il famoso dipinto “La Ronda di Notte” di Rembrandt.
5. Quartiere a luci rosse: Famoso per la sua vita notturna e i suoi caffè storici, il quartiere a luci rosse di Amsterdam offre un’esperienza unica.

Queste sono solo alcune delle numerose attrazioni che puoi visitare sia a Bruxelles che ad Amsterdam. Ricorda di pianificare il tuo itinerario in base ai tuoi interessi e alle attività che ti piacciono di più.

Ecco ulteriori punti di interesse che puoi visitare sia a Bruxelles che ad Amsterdam:

Bruxelles:
1. Mini-Europe: un parco in miniatura che presenta modelli dettagliati di famose attrazioni europee.
2. Palazzo Reale di Bruxelles: una splendida residenza reale con stanze ornate e giardini ben curati.
3. Quartiere europeo: sede delle istituzioni europee come la Commissione Europea e il Parlamento Europeo.
4. Museo Horta: dedicato all’architetto belga Victor Horta, mostra le sue opere d’arte e i suoi design innovativi.
5. Chiesa di Notre-Dame du Sablon: una chiesa gotica ornata con vetrata colorata e opere d’arte religiosa.

Amsterdam:
1. Museo Anne Frank: situato vicino alla casa di Anna Frank, il museo offre una toccante esperienza sulla vita della giovane durante l’occupazione nazista.
2. Mercato dei fiori galleggianti: un mercato unico che galleggia sui canali di Amsterdam, offrendo una vasta selezione di fiori e piante.
3. Rijksmuseum: un museo d’arte olandese che ospita capolavori di artisti come Rembrandt, Vermeer e Van Gogh.
4. Vondelpark: il parco più grande di Amsterdam, ideale per una passeggiata rilassante o un picnic.
5. Casa di Rembrandt: una casa-museo che offre un’immersione nella vita e nell’opera del pittore olandese del XVII secolo, Rembrandt van Rijn.

Questi sono solo alcuni dei tanti punti di interesse che puoi visitare durante il tuo viaggio a Bruxelles e Amsterdam. Assicurati di pianificare il tuo itinerario in base ai tuoi interessi specifici per sfruttare al meglio la tua visita.

Articoli consigliati