Scopri la magia della Distanza Reggio Emilia Bologna: un viaggio tra le meraviglie dell’Emilia-Romagna

Distanza Reggio Emilia Bologna

Partendo da Reggio Emilia, per raggiungere Bologna, devi seguire le seguenti indicazioni stradali:

1. Dall’inizio di Reggio Emilia, prendi la strada provinciale SP7 in direzione est. Continua a seguire questa strada per circa 7 chilometri.

2. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e continua sulla SP7.

3. Dopo circa 5 chilometri, svoltare a destra sulla strada provinciale SP358 in direzione nord-est.

4. Continua a seguire la SP358 per circa 10 chilometri, passando per le località di Sant’Ilario d’Enza e Montecchio Emilia.

5. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e rimani sulla SP358.

6. Dopo aver percorso circa altri 10 chilometri, svoltare a sinistra sulla strada provinciale SP569 in direzione est.

7. Continua a seguire la SP569 per circa 20 chilometri, passando per le località di Castelvetro di Modena e Marano sul Panaro.

8. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e mantieni la sinistra per rimanere sulla SP569.

9. Dopo circa 6 chilometri, svoltare a sinistra sulla strada provinciale SP623 in direzione est.

10. Continua a seguire la SP623 per circa 11 chilometri, passando per la località di Monteveglio.

11. Alla rotonda, prendi la seconda uscita e prosegui sulla SP623.

12. Dopo circa 6 chilometri, svoltare a sinistra sulla strada provinciale SP569 in direzione est.

13. Continua a seguire la SP569 per circa 7 chilometri fino all’uscita per Bologna.

14. Prendi l’uscita e segui i segnali per Bologna. Prosegui sulle strade principali, seguendo le indicazioni per il centro di Bologna.

15. Dopo aver percorso circa 25 chilometri, raggiungerai il centro di Bologna.

Ricorda di consultare una mappa o utilizzare un sistema di navigazione per assicurarti di seguire le indicazioni corrette durante il viaggio. Buon viaggio!

Come arrivare senza auto

Per raggiungere Bologna da Reggio Emilia utilizzando mezzi di trasporto pubblico, come il treno, l’aereo o l’autobus, ecco alcune opzioni:

1. Treno: La soluzione più comoda è prendere il treno da Reggio Emilia a Bologna. I treni partono frequentemente dalla stazione di Reggio Emilia e impiegano circa 20-30 minuti per raggiungere Bologna. Puoi consultare gli orari e acquistare i biglietti sul sito web di Trenitalia o presso le biglietterie delle stazioni.

2. Autobus: Puoi prendere l’autobus da Reggio Emilia a Bologna. Ci sono diverse compagnie di autobus che operano su questa tratta, tra cui TPER e FlixBus. I tempi di percorrenza e le frequenze dei bus possono variare, quindi ti consiglio di controllare gli orari e prenotare i biglietti in anticipo.

3. Aereo: Se preferisci volare da Reggio Emilia a Bologna, puoi prendere un volo dall’Aeroporto di Parma o dall’Aeroporto di Verona, entrambi situati nelle vicinanze. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere il centro di Bologna.

Ricorda di controllare gli orari e prenotare i biglietti in anticipo, soprattutto durante i periodi di punta o quando ci sono eventi speciali.

Distanza Reggio Emilia Bologna

Per chi vuole visitare Reggio Emilia, ci sono molte attrazioni interessanti da vedere, tra cui:

1. Piazza Prampolini: Questa piazza è il cuore pulsante del centro storico di Reggio Emilia e ospita importanti monumenti come il Palazzo del Comune e la Cattedrale di Santa Maria Assunta.

2. Teatro Municipale Romolo Valli: Questo teatro è uno dei più importanti d’Italia e offre spettacoli di teatro, danza e musica di altissimo livello.

3. Museo Cívico: Situato nel Palazzo dei Musei, il Museo Cívico di Reggio Emilia ospita una vasta collezione di opere d’arte e reperti storici, tra cui opere di artisti famosi come Parmigianino e Correggio.

4. Galleria Parmeggiani: Questa galleria d’arte ospita una vasta collezione di opere d’arte moderna e contemporanea, con opere di artisti italiani e internazionali.

5. Basilica della Ghiara: Questa basilica è un importante luogo di culto a Reggio Emilia e presenta un bellissimo interno ricco di affreschi e sculture.

Per quanto riguarda Bologna, la città offre numerose attrazioni da visitare, tra cui:

1. Piazza Maggiore: Questa piazza è il cuore di Bologna e ospita importanti edifici come il Palazzo d’Accursio, la Basilica di San Petronio e il Palazzo dei Banchi.

2. Le Due Torri: Simbolo di Bologna, queste due torri medievali, la Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda, offrono una vista panoramica sulla città.

3. Basilica di San Domenico: Questa basilica è un importante luogo di culto a Bologna e ospita il corpo di San Domenico, fondatore dell’ordine domenicano.

4. Archiginnasio: Questo edificio storico ospitava l’antica università di Bologna ed è ricco di storia e bellezze architettoniche.

5. Museo Archeologico: Situato nel Palazzo Galvani, questo museo presenta una vasta collezione di reperti archeologici che raccontano la storia dell’area di Bologna.

Queste sono solo alcune delle attrazioni da visitare a Reggio Emilia e Bologna, entrambe città ricche di storia, arte e cultura. Assicurati di dedicare del tempo a esplorare i loro tesori nascosti e goderti l’atmosfera unica di entrambe le città.

Ecco alcune altre attrazioni e curiosità interessanti su Reggio Emilia e Bologna:

Reggio Emilia:
1. Teatro Ariosto: Uno dei teatri più antichi d’Italia, risalente al 1600, e ancora oggi un importante centro culturale della città.

2. Museo del Tricolore: Situato nella Casa del Tricolore, questo museo racconta la storia del tricolore italiano, la bandiera nazionale, che fu creata a Reggio Emilia nel 1797.

3. Fontana della Ghiara: Una delle fontane più famose di Reggio Emilia, rappresenta una donna con un bambino in braccio, simbolo della fertilità.

4. Sagra del Lambrusco: Reggio Emilia è famosa per il vino Lambrusco, e ogni anno si tiene una sagra dedicata a questo vino rosso frizzante.

Bologna:
1. Le sette chiese: Bologna è conosciuta per le sue sette chiese principali, ognuna con la sua storia e architettura unica, tra cui la Cattedrale di San Pietro e la Basilica di Santo Stefano.

2. Le arcate: Bologna è famosa per i suoi portici, con oltre 40 chilometri di arcate che si estendono per le strade della città.

3. Il Santuario di Madonna di San Luca: Situato su una collina, questo santuario è raggiungibile tramite una lunga serie di arcate, che formano un percorso di 3,8 chilometri.

4. Le torri: Oltre alle Due Torri, ci sono altre torri sopravvissute a Bologna, compresa la Torre degli Asinelli, che offre una vista panoramica sulla città.

5. La Biblioteca dell’Archiginnasio: Questa biblioteca storica ospita una vasta collezione di libri, manoscritti e incunaboli, e presenta una sala di lettura decorata con stemmi e affreschi.

Sia Reggio Emilia che Bologna offrono una ricca cultura gastronomica, con deliziosi piatti tradizionali come la pasta fresca, i tortellini, la mortadella e il parmigiano reggiano. Assicurati di provare le specialità culinarie di entrambe le città durante la tua visita!

Articoli consigliati