Scopri la magia della distanza tra San Benedetto Del Tronto e Ascoli Piceno

Distanza San Benedetto Del Tronto Ascoli Piceno

Per raggiungere Ascoli Piceno da San Benedetto del Tronto, segui queste indicazioni stradali:

1. Partendo da San Benedetto del Tronto, dirigiti verso nord sulla SS16 (Strada Statale 16) in direzione di Porto d’Ascoli.

2. Continua a seguire la SS16 per circa 14 chilometri fino a raggiungere Grottammare.

3. Prosegui sulla SS16 per altri 11 chilometri fino a Pedaso.

4. A Pedaso, prendi la rampa di uscita per immetterti sulla SS16bis in direzione Ascoli Piceno.

5. Segui la SS16bis per circa 25 chilometri fino a raggiungere l’uscita per Ascoli Piceno.

6. Prendi l’uscita e immettiti sulla Strada Provinciale 93 in direzione di Ascoli Piceno.

7. Continua sulla Strada Provinciale 93 per circa 10 chilometri fino ad arrivare ad Ascoli Piceno.

Importante: percorri la SS16 e poi la SS16bis fino a raggiungere Ascoli Piceno, evitando di ripetere la frase “distanza San Benedetto del Tronto Ascoli Piceno” più volte.

Viaggiare con i mezzi pubblici

Per raggiungere Ascoli Piceno da San Benedetto del Tronto utilizzando i mezzi di trasporto pubblico, ci sono diverse opzioni disponibili:

1. Treno: Al momento, non ci sono collegamenti ferroviari diretti tra San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno. Tuttavia, puoi prendere un treno dalla stazione di San Benedetto del Tronto per raggiungere la stazione di Porto d’Ascoli, che si trova a pochi chilometri da Ascoli Piceno. Dalla stazione di Porto d’Ascoli, puoi prendere un taxi o un autobus locale per raggiungere Ascoli Piceno.

2. Autobus: C’è un servizio di autobus disponibile tra San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno. Puoi prendere l’autobus della linea “Autolinee Vincenzini” dalla stazione degli autobus di San Benedetto del Tronto e arrivare direttamente ad Ascoli Piceno. Il tempo di percorrenza è di circa 1 ora. Verifica gli orari e le fermate precise presso la stazione degli autobus o sul sito web dell’azienda di trasporti pubblici.

3. Aereo: L’aeroporto più vicino ad Ascoli Piceno è l’Aeroporto delle Marche, che si trova a Falconara Marittima, a circa 90 chilometri da Ascoli Piceno. Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per raggiungere la stazione ferroviaria di Ancona e poi prendere un treno per Ascoli Piceno. È anche possibile noleggiare un’auto presso l’aeroporto per raggiungere direttamente Ascoli Piceno.

In generale, l’opzione migliore dipende dalle tue preferenze personali, dal budget e dal tempo a disposizione. Si consiglia di controllare gli orari e i dettagli dei mezzi di trasporto pubblico prima di partire per evitare inconvenienti.

Distanza San Benedetto Del Tronto Ascoli Piceno

San Benedetto del Tronto è una popolare località balneare situata lungo la costa dell’Adriatico. Ecco alcune attrazioni che puoi visitare durante il tuo soggiorno:

1. Lungomare di San Benedetto del Tronto: Questo lungomare è una delle principali attrazioni della città, con una lunga striscia di spiaggia sabbiosa, ristoranti, bar e negozi.

2. Centro storico: Passeggia per le strade del centro storico di San Benedetto del Tronto, dove troverai antiche architetture, come la Torre dei Gualtieri, il Palazzo Comunale e la Chiesa di San Benedetto Martire.

3. Porto turistico: Visita il Porto di San Benedetto del Tronto, dove potrai ammirare le barche da pesca e da diporto. Puoi anche prendere una barca per fare una gita in mare.

4. Acquario di San Benedetto del Tronto: Situato lungo il lungomare, l’acquario ospita una varietà di specie marine e offre spettacoli e incontri interattivi.

Ad Ascoli Piceno, una pittoresca città medievale situata nell’entroterra delle Marche, ci sono molte attrazioni da visitare:

1. Piazza del Popolo: Questa è la piazza principale di Ascoli Piceno ed è considerata una delle piazze più belle d’Italia. Ammira il Palazzo dei Capitani del Popolo e la Chiesa di San Francesco.

2. Cattedrale di Sant’Emidio: Visita la cattedrale di Ascoli Piceno, dedicata al patrono della città. All’interno, puoi ammirare opere d’arte e affreschi.

3. Ponte di Porta Solestà: Attraversa questo antico ponte che collega il centro storico di Ascoli Piceno con il quartiere di Porta Solestà. Il ponte offre una vista panoramica sul fiume Tronto e sulla città.

4. Teatro Ventidio Basso: Se sei interessato allo spettacolo, visita il Teatro Ventidio Basso, un teatro neoclassico del XIX secolo che ospita spettacoli teatrali, concerti e opere liriche.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare sia a San Benedetto del Tronto che ad Ascoli Piceno. Entrambe le città offrono una combinazione di bellezze naturali, storia e cultura che rendono il viaggio interessante e piacevole.

Ecco una lista di alcune delle principali attrazioni turistiche da visitare ad Ascoli Piceno:

1. Piazza del Popolo: Questa è la piazza principale di Ascoli Piceno, famosa per la sua architettura rinascimentale. Qui puoi ammirare il Palazzo dei Capitani del Popolo, la Chiesa di San Francesco e la Fontana dei 100 Cigni.

2. Cattedrale di Sant’Emidio: La cattedrale di Ascoli Piceno è una magnifica chiesa romanica dedicata al patrono della città, Sant’Emidio. All’interno, puoi ammirare affreschi e opere d’arte.

3. Pinacoteca Civica: Questo museo d’arte ospita una vasta collezione di dipinti, sculture e manufatti storici. Puoi ammirare opere di artisti come Carlo Crivelli, Guido Reni e Tiziano.

4. Chiesa di San Francesco: Questa chiesa francescana è famosa per i suoi affreschi di Rinascimentali, tra cui quelli di Carlo Crivelli. All’interno, puoi visitare anche il chiostro e il Museo dell’Arte Sacra.

5. Ponte di Porta Solestà: Questo antico ponte in pietra attraversa il fiume Tronto ed è uno dei punti panoramici più suggestivi di Ascoli Piceno. Da qui puoi goderti una vista mozzafiato sulla città e sulle colline circostanti.

6. Forte Malatesta: Questa fortezza medievale si trova sulla collina di Colle Sant’Emidio ed è stata costruita nel XIV secolo. Puoi visitare il forte e goderti una vista panoramica sulla città.

7. Borgo Storico di Ascoli Piceno: Perditi tra le strette vie e le piazze del centro storico di Ascoli Piceno, che è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Qui puoi ammirare le case medievali, le chiese e i palazzi storici.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare ad Ascoli Piceno. La città offre anche una vasta gamma di ristoranti, caffè e negozi, dove puoi assaggiare la cucina locale e acquistare prodotti artigianali.

Articoli consigliati